Skip links

I libri sul comodino: da Neil Gaiman a Ray Bradbury

Quante volte vi è capitato di non sapere proprio cosa leggere? I libri sul comodino li avete terminati, non avete idee e nessuna delle nuove proposte che vedete in libreria vi attira. Insomma, non sapete proprio da dove ricominciare a leggere e a chi chiedere consiglio.

La rubrica “I libri sul comodino” nasce proprio per questo motivo, perché anche noi ci siamo sentiti spesso persi nel mare di titoli e autori, senza una guida e senza sapere da dove cominciare.

Questo articolo nasce proprio con l’intento di raccogliere quelli che sono stati i nostri consigli letterari a partire proprio dall’inizio del 2021: in caso ve li siate persi, potete cominciare da qui!

Scopriamo insieme quali sono i primi 6 libri sul comodino che vi consigliamo:

Libri sul comodino Neil Gaiman Questa non è la mia faccia“Questa non è la mia faccia. Saggi sparsi sul leggere, scrivere, sognare e su un mucchio di altra roba” di Neil Gaiman, edito da Mondadori.

Un libro che è una dichiarazione d’amore dell’autore nei confronti dei libri e della scrittura: Gaiman prende il lettore per mano e lo guida attraverso un universo affascinante, composto da personaggi, libri, ambientazioni, parole che lo hanno formato fino a farlo diventare lo scrittore di fama mondiale che conosciamo.

Si tratta di una particolare autobiografia, dunque, ma non solo: questo libro vuole essere molto di più, una “chiamata alle armi” per i lettori e per tutti coloro che vogliono scrivere ma che non hanno mai avuto il coraggio di farlo.

Abbiamo dedicato a questo autore un’intera serata del nostro percorso “Scrivilo!”, scopri di più.

 

Libri sul comodino Michel Equiem de Montaigne Saggi“Saggi” di Michel Equiem de Montaigne, edito da Bompiani.

Testi particolarissimi quelli scritti da Montaigne, realizzati con una tecnica di scrittura che può ricordare – per certi versi – quella del flusso di coscienza del molto più tardo Joyce: un flusso di idee ci porta da un argomento all’altro con il chiaro intento di descrivere l’essere umano e la sua coscienza. Come affermò anche l’autore: “Sono io l’oggetto del mio pensiero”.

Un testo che risulta sempre attuale e di valore per chi vuol cominciare a scrivere partendo da sé stesso e dalla vita di tutti i giorni.

 

 

Libri sul comodino Agenda dei lettori“L’agenda dei lettori 2021”, edito da Feltrinelli.

Si tratta di una vera e propria agenda ma con una particolarità: oltre alle pagine da scrivere ci sono anche quelle da leggere, con una raccolta di oltre 200 citazioni, fotografie storiche, copertine ed estratti di grandi classici o di capolavori contemporanei.

Una vera e propria raccolta di chicche fondamentale per chi ama la lettura e la letteratura, ma anche per aspiranti scrittori!

 

 

 

Libri sul comodino Ray Bradbury Lo zen nell'arte di scrivere“Lo Zen nell’arte di scrivere” di Ray Bradbury, edito da Piano B.

Un libro che in realtà è 12 libri: una raccolta di 12 saggi tutti incentrati sull’arte dello scrivere e sulle gioie e i dolori che quest’ultima porta con sé.

Ma sbagliate se credete che si tratti di semplice saggistica o di un manuale di scrittura creativa: in questo testo Ray Bradbury tratteggia un vero e proprio elogio dell’atto creativo che risulta immediatamente contagioso per tutti coloro che sono pronti a mettersi in gioco.

Anche Ray Bradbury, come Neil Gaiman, è stato il protagonista di una delle nostre serate, leggi il programma della serata.

 

 

 

Libri sul comodino Alessandra Selmi Come pubblicare un giallo senza ammazzare l'editore“Come pubblicare un giallo senza ammazzare l’editore” di Alessandra Selmi, edito da Editrice Bibliografica.

Un testo che non vi spiega come scrivere un romanzo giallo, ma che cerca di far luce sulla parte immediatamente successiva: quella in cui si è preso coraggio, si è deciso di inviare la propria opera agli editori senza però ottenere alcuna risposta.

Com’è possibile che le librerie siano piene di romanzi gialli di autori esordienti ma il vostro testo sembra non interessare a nessuno? L’autrice cerca di rispondere a questa domanda complessa, provando ad aiutarvi a trovare l’editore più adatto a voi.

 

 

Libri sul comodino Ernest Hemingway Quarantanove racconti“I quarantanove racconti” di Ernest Hemingway, edito da Mondadori.

Una antologia di racconti nati dalla penna del geniale scrittore statunitense in cui vengono narrati safari dall’esito tragico, storie di donne remissive e pugili indomabili, vicende che interessano l’alter ego dell’autore Nick Adams, corride, delusioni amorose.

La passione per la pesca alle trote, le prime delusioni amorose. Racconti brevissimi che insegnano la sottile arte di saper strutturare le frasi correttamente, e talmente intensi che «quando hai finito di leggerne uno ti sembrerà che tutto quanto sia accaduto a te».

 

Siamo già arrivati alla conclusione (per ora!): questi sono stati i primi 6 titoli dei libri sul comodino che hanno aperto il 2021.

Noi li abbiamo divorati e amati tutti! E li abbiamo trovati affascinanti, non solo dal punto di vista della trama, ma anche per quanto riguarda spunti e insegnamenti che un aspirante scrittore può trarre dalla loro lettura.

Ne avete già letto qualcuno? Oppure tutti questi titoli vi suonano nuovi e non vedete l’ora di cominciare? Commentate qui sotto, siamo curiosi di sapere cosa ne pensate!

Non vi bastano 6 titoli? Allora non vi resta che aspettare il prossimo articolo, oppure potete seguirci sui nostri canali social: ci trovate su Facebook, Instagram, LinkedIn e Twitter.

Vuoi conoscere gli altri libri consigliati da Writers and Readers? Li trovi qui.

Lasciaci il tuo commento

Iscriviti
Iscriviti
NON PERDERE NEANCHE UNA NEWS!
Iscriviti alla lista
Entra a far parte della nostra lista di preferiti: ti invieremo tutte le novità, consigli e molto altro.
Iscriviti
Cosa aspetti? Sei sempre in tempo a disattivare l'iscrizione.